lunedì 7 aprile 2014

Virgo - L'appuntamento

La copertina del disco di debutto dei vicentini Virgo


L’appuntamento” è l’album d’esordio dei vicentini “Virgo”. Parte della band riceve già diversi riconoscimenti fino al 2010 con il nome di Papataci, attualmente si presentano come Virgo, il che sta a testimoniare la rinnovata verginità musicale della band, avendo presentato un importante cambio di line-up riguardante due componenti su quattro, ovvero l’ingresso del cantante Daniele Perrino e il chitarrista \ tastierista Michele Prontera. Sebbene auto-prodotto, è da apprezzare la qualità delle registrazioni e la produzione nella sua totalità, infatti i volumi sono ben bilanciati e i suoni molto pieni.

La musica dei Virgo si presenta sin dalle prime tracce come un rock dinamico e travolgente, le sonorità spaziano sul campo dell’alternative e già ascoltando la breve intro di “Non Ti Sogno Più”, si intuisce un’influenza stoner rock che accompagnerà buona parte dell’album. Un’altra influenza abbastanza marcata è senz’altro quella del rock blues riscontrabile soprattutto nella chitarra di Prontera, sia nel suono, non eccessivamente distorto, sia nei riff e nei lick presenti in tutti i pezzi. “L’appuntamento” è comunque un lavoro molto vario e mai scontato, complice il dinamismo espresso dalla sezione ritmica e le strutture dei brani con frenate improvvise seguite da brusche e potenti ripartenze.

Anche i testi hanno un’impronta molto particolare, costituiti spesso da parole di grande forza evocativa che giocano su un piano astratto e di percezioni sensoriali. A questo proposito riveste un ruolo importante la performance vocale del cantante Daniele Perrino, il quale mette in mostra uno stile che in Italia, ma soprattutto in italiano, per quanto mi riguarda non ha ancora eguali e non mi sento troppo generoso nel dire che gli unici paragoni proponibili sono con musicisti di fama internazionale come Jeff Buckley o Myles Kennedy.

Nel complesso, “L’appuntamento” è un disco veramente degno di rilievo al quale ogni componente del gruppo ha contribuito largamente con la propria esperienza, creatività e personalità.

By Corrado Basso 



https://soundcloud.com/virgo-the-band

https://www.facebook.com/pages/VIRGO/120318194751830?fref=ts

http://virgotheband.blogspot.it/

Nessun commento:

Posta un commento